Singoli da numero uno in classifica, collaborazioni con artisti di fama mondiale, talento, dedizione. Questi i segreti del successo del trio di producer Meduza.

Oggi il gruppo house, tra i più amati in assoluto, torna a stupire con un nuovo e sorprendente sodalizio artistico: è appena uscito su tutte le piattaforme digitali l’esplosivo remix di “Brividi”, brano di Mahmood e Blanco, vincitore del Festival di Sanremo 2022, in questi giorni in gara all’Eurovision Song Contest 2022 in rappresentanza dell’Italia.I Meduza sono un gruppo musicale house italiano, nato nel 2019 e formato dai tre producers Simone Giani, Luca De Gregorio e Mattia Vitale. La storia del loro incontro è una bella storia: Simone Giani e Luca de Gregorio si diplomano al conservatorio di Milano in musica elettronica. Terminati gli studi Luca inizia ufficialmente la carriera da musicista rinchiudendosi in studio, Simone diventa un insegnante di musica. Mattia Vitale invece è un dj e si esibisce in diversi locali di Milano. Tra i tre inizialmente si instaura un legame di amicizia che porterà successivamente alla elaborazione e poi realizzazione di un progetto musicale incentrato sulla reinterpretazione di tracce di altri artisti in chiave dance. Più tardi decidono di iniziare a produrre musica propria. Raccolgono esperienza nei loro viaggi a Londra lavorando per la Universal UK. Nel 2019 prende ufficialmente vita il progetto attuale: i tre decidono di chiamarsi Meduza perché affascinati dalla sorella mortale Gorgone e figura mitologica Medusa. Dopo il successo di Piece of Your Heart, Lose Control, Born to Love, Paradise, nel 2021 pubblicano Tell It to My Heart in collaborazione con l’irlandese Hozier. Il brano colleziona oltre 44 milioni di streaming.
Oggi il trio, forte dei trionfi accumulati grazie a questi brani, ha unito le sue autentiche sonorità alle liriche intense del super duo di artisti, quello appunto Mahmood/Blanco. Il risultato: un remix rovente, esplosivo.